villadicordignano
villa di villa
LA MONTAGNA •    LA COLLINA -•   LA PIANURA

La parte montuosa del territorio di Villa di Villa morfologicamente si è formata nell’era Cenozoica o Terziaria, ben 2 milioni di anni fa.  Vista dall’alto  forma un triangolo che ha per base la linea Madonna delle Grazie, Castelat, S.Felicita e la strada del Parè che da S. Felicita va verso Stevenà.

Il vertice alto del triangolo è costituito dal Col Oliver (1123m), inserito nel area del bosco del Cansiglio e, più in basso, da altri colli: la Costa di Carpen(961m), il Col Alt (866m), la Cima Valbona (503m), il Col Framos(493m), il Col Casterlir (359m), il Castelat.

Fra collina e collina si estendono terreni pianeggianti come il Posoch (550 m, il nome indica un luogo di sosta e di pascolo per il bestiame), la Valbona (430m), a nord del Castelir i Pianai (360m), la Val de Framos (330m, il nome indica siepi di rovi) e il Pian de Faidel (230m, letteralemente bosco di faggi).

La vegetazione è varia: prevalgono pini, faggi, abeti nella parte più alta, castagni, carpini, ontani, noccioli, roveri, olmi, frassini, sambuchi, biancospini, ginepri nella parte più bassa.



pro belvedere pro belvedere pro belvedere

Cookies&Privacy